FINALE: PRO VERCELLI-ALESSANDRIA 2-1 Tabellino e cronaca

di Thomas Algeri
articolo letto 1706 volte
Foto

PRO VERCELLI-ALESSANDRIA 2-1

Pro Vercelli:
Dan, Pigoni, Murante (46' Donida), Ranellucci, Modolo (73' Meregalli), DIsabato, Corradi, Corsino, Ghezzi (67' Calvi), Rosso, Orlando. A disp. Valentini, Cagliano, Bonomi, Di PIazza. All.: Braghin.
Alessandria: Servili, Pucino, Romeo, Ghinassi, Segarelli, Ciancio, Negrini, Damonte (64' Camillucci), Scappini (68' Martini), Marchesetti, Cuneaz (46' Croce). A disp. Colombi, Caiazzo, Cammaroto, Machado. All.: Sarri.
Arbitro: Colasanti di Siena
Guardalinee: Di Iorio di Verbania e Boz di Crotone
Rete: 16' Scappini, 18' Corradi (P), 21' Disabato (P)
Ammoniti: Murante, Rosso (P); Negrini, Damonte, Segarelli (A)
Espulso: 84’ Orlando (P)
Calci d'angolo: 1-5 (A)

Vercelli – Bella vittoria della Pro Vercelli nel derby di coppa contro l’Alssandria. Ora i Bianchi di Maurizio Braghin, nella competizione coccardata, incontreranno la Pro Patria. Partita dall’agonismo straripante. Succede tutto nel primo tempo: l'Alessandria passa in vantaggio al 16' con un diagonale di Scappini che sfrutta alla grande un errato retropassaggio di Modolo. Poi, grande reazione della Pro che al 18' pareggia con Corradi (bravo a dribblare Servili dopo una bella imbeccata di Disabato). Lo stesso Disabato indovina il tiro della domenica, dal limite sotto il sette dopo una punizione corta dal limite destro dell'area e suggerimento di Corsino. Nella ripresa, ritmi più bassi ma contrasti a tutto andare: nel finale sarà espulso anche l’attaccante vercellese Orlando per fallo di reazione (praticamente un leggero buffetto) su Ghinassi. Finisce 2-1.
 


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy