Ceravolo: "Le disattenzioni si pagano. Rigore? E' andata così"

di Redazione TPV
Fonte: TernanaNews
articolo letto 1343 volte
Foto

Queste le parole rilasciate da Fabio Ceravolo a Radio Galileo nel postpartita di Pro Vercelli-Ternana: "Alla fine il mio gol non ha portato nessun punto, dispiace perchè eravamo partiti bene e nel primo tempo abbiamo giocato bene in contropiede e con qualche calcio da fermo. Non abbiamo saputo tenere bene il vantaggio, le nostre piccole disattenzioni si pagano a livello di risultati. Loro sono stati spinti dai loro tifosi, quindi dopo il pareggio per noi è stato difficile. Il rigore? Va rivisto in tv, dispiace perchè Gigi era in vantaggio su Statella, se qualcuno avesse chiamato l'uomo si sarebbe potuta evitare questa situazione. La squadra dopo il loro pareggio era troppo lunga e sfilacciata: abbiamo subito tantissimo per 45' e lo abbiamo pagato, Tesser ha cercato di modificare l'assetto tattico con i cambi, ma non c'è stato nulla da fare. Loro giocano con grande intensità: lo sapevamo, ma abbiamo pagato la disattenzione su palla inattiva: questi episodi sono molto gravi. Russo? Ha fatto belle parate, ma Brignoli è stato chiamato di più in causa".


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI